A (6) | B (1) | C (20) | D (16) | F (1) | G (4) | I (5) | L (4) | M (4) | N (1) | O (12) | P (7) | R (9) | S (12) | T (2) | U (4) | V (2) | W (2)
sort descending
radio on demand Modalità di diffusione via una rete informatica che permette all’utente di consumare, in un momento e in un luogo qualsiasi, i programmi radiofonici contenuti in una banca dati digitale. Forma di trasmissione che implica una riproduzione temporanea dell’opera su diversi supporti tecnici.
regista Persona fisica che realizza un film. I registi sono considerati degli autori.
regola del balletto Modalità di ripartizione che tiene conto dell’insieme delle tipologie delle opere utilizzate (coreografia, libretto, musica) e mira a far partecipare tutti gli aventi diritto ai proventi derivanti dall’utilizzazione di un’opera.
remake Nuova versione di un film (che, generalmente, ha riscosso un certo successo).
remunerazione Compenso originato dall’utilizzazione di un’opera e versato all’avente diritto in funzione degli incassi o dei costi (designato anche con i termini di percentuale o royalties a dipendenza del settore considerato). La remunerazione si distingue dall’onorario, in quanto quest’ultimo corrisponde all’indennità dovuta per una prestazione di servizi fornita in risposta a un mandato.
repertorio Insieme delle opere appartenenti ad una medesima categoria di gestione.
reprografia / riproduzione reprografica Qualsiasi sistema optoelettronico che permetta la riproduzione di documenti su un supporto duraturo (fotocopia, digitalizzazione, duplicazione, tracciatura, ecc.)..
ritrasmissione Trasmissione simultanea, integrale e senza modifiche di programmi radiofonici e televisivi via cavo (o mediante ripetitore) effettuata da un ente diverso dall’emittente originale. Il diritto di ritrasmissione sottostà alla gestione collettiva obbligatoria.
royalties Compensi per diritto d’autore nella legislazione anglosassone.