Ambiti giuridici

La SSA opera negli ambiti dei diritti esclusivi e dei diritti di gestione collettiva obbligatoria. Le disposizioni legali applicabili sono in particolare quelle sancite dalla legge federale sul diritto d’autore e sui diritti di protezione affini (Legge sul diritto d’autore, LDA).

I diritti esclusivi sono dei diritti di cui l’autore dispone liberamente e che egli può, ma non deve necessariamente, trasferire a una società come la SSA ai fini di una gestione collettiva volontaria. I diritti sottomessi alla gestione collettiva obbligatoria sono invece per legge sempre di pertinenza di una società di gestione.

Diritti esclusivi

Diritto di diffusione: diffusione di opere protette alla radio e alla televisione

Diritto di rappresentazione: rappresentazione di opere drammatiche, drammatico-musicali e coreografiche in teatri o in qualsiasi altro luogo di rappresentazione.

Diritto di riproduzione: fabbricazione di supporti audio e audiovisivi (CD, DVD, Blu-ray).

Diritto di messa a disposizione: messa a disposizione dell’opera in video on demand, con o senza possibilità di scaricarla (in particolar modo via Internet, così che ciascuno possa avervi accesso dal luogo e nel momento di sua scelta) conformemente alla LDA, art. 10, let. c.

Diritti sottoposti alla gestione collettiva obbligatoria

Diritto di ritrasmissione: ritrasmissione simultanea, integrale e non modificata di opere nelle reti via cavo o altri mezzi analoghi.

Diritto di ricezione pubblica: ricezione di programmi radiofonici e televisivi in locali pubblici.

Copia privata: fabbricazione e importazione di cassette, CD, DVD e altri supporti audio e video vergini.

Diritto di locazione: noleggio di esemplari di un’opera.

Reprografia: diritto di riproduzione in fotocopia

Uso interno: utilizzazione di opere in aziende, amministrazioni pubbliche, istituzioni, commissioni e altri organismi analoghi allo scopo di informazione interna e documentazione.